Seguici
iBookstore
Android app on Google Play
Like Us
Un programma di
Nati selvaggi
01 April 2017

Notizie spaziali

Qui puoi leggere le ultime Notizie spaziali, il nostro giornale online di astronomia per bambini dagli 8 anni in su. Con Notizie spaziali vorremmo cambiare il modo in cui di solito la scienza è percepita dai bambini e dai ragazzi come una materia noiosa e fuori moda. Condividendo con loro le ultime scoperte nel campo dell'astronomia, vorremmo incoraggiare nei bambini l'interesse verso la scienza e la tecnologia. Notizie spaziali è uno strumento prezioso, che può essere utilizzato anche in classe per insegnare e discutere le
recenti scoperte astronomiche.

Notizie spaziali è disponibile nella seguenti lingue:

Inglese, Dutch, Italian, German, Spanish, Polish, Albanian, Arabic, Bengali, Bulgarian, Chinese, Czech, Danish, Farsi, French, Greek, Gujarati, Hebrew, Hindi, Hungarian, Icelandic, Indonesian, Japanese, Korean, Maltese, Norwegian, Portuguese, K’iche’, Romanian, Russian, Sinhalese, Slovenian, Swahili, Tamil, Tetum, Turkish, Tz’utujil, Ukrainian, Vietnamese, Welsh

Quando il pianeta rosso era blu
17 January 2013: Sicuramente sai già che la Terra non è l'unico pianeta del Sistema solare, e che di pianeti ce ne sono in tutto otto. Sotto molti punti di vista, il pianeta più simile alla Terra è Marte, che viene chiamato "pianeta rosso" per il colore della sua superficie. Ma è sempre più chiaro che in passato Marte è stato per tantissimo tempo un pianeta blu, ricoperto di laghi, fiumi e mari, proprio come la Terra!
Luce nel buio
16 January 2013: Non sempre le cose sono ciò che sembrano, specialmente nello spazio. Spesso le regioni più vuote del cielo nascondono i segreti più interessanti. In questa nuova bellissima immagine, una nube scintillante di polvere cosmica si staglia su uno sfondo di stelle. A occhio nudo si direbbe che nubi come questa siano deserte e scure, ma in realtà alcune di esse contengono le nebulose più brillanti e le stelle giovani più calde dell'Universo!
Foto con sorpresa
10 January 2013: Hai presente quando sei in posa davanti a un'attrazione turistica e qualcuno passa davanti alla macchina fotografica e rovina la foto? La stessa cosa è successa agli astronomi mentre fotografavano una galassia nana: un ammasso globulare è finito nel mezzo.
Qualcuno chiami gli Acchiappafantasmi!
09 January 2013: Nel mondo ci sono milioni di persone che credono ai fantasmi, e tanti giurano di averne visto uno. Bene, da qui in avanti anche tu fai parte del gruppo! Questa nuova immagine spettrale ci mostra una stella massiccia ormai nell'aldilà. In pratica, una stella °fantasma".

Giganteschi mangiatori di gas
02 January 2013: Lo sapevi che sei fatto di polvere di stelle? Tutti noi siamo fatti di materiale stellare, e anche la Terra lo è! Praticamente ogni cosa attorno a noi è fatta di materiali che sono stati forgiati nel centro di una stella. Tutto quello che non è stato creato dentro una stella, è costituito dello stesso materiale di cui sono fatte le stelle - un esempio sono i pianeti gassosi come Giove e Saturno. Poiché i pianeti si formano dal materiale che avanza durante la nascita delle stelle, tutto è chiaro!
Come mantenersi giovani mentre il tempo passa
19 December 2012: C’è chi è ancora in gran forma a 90 anni, e c’è chi a 50 comincia a perdere qualche pezzo. Quello che conta non è soltanto il numero di anni che è passato, ma il modo in cui le persone hanno vissuto. Fumare, bere alcolici e avere una cattiva alimentazione ti può far sembrare molto più vecchio e vivere qualche anno in meno. E la stessa cosa vale per gli ammassi stellari!
Un regalo di Natale dallo spazio
18 December 2012: Il Telescopio spaziale Hubble ci aiuta a entrare nello spirito natalizio con questa nuova fotografia dello spazio. I riccioli di gas che danzano nella foto sembrano un nastro brillante nello spazio, che ricorda quelli che – fra meno di due settimane – avvolgeranno i tuoi regali di Natale! Se ora provi a ribaltare l’immagine, con un po’ di fantasia ti sembrerà una “S”, l’iniziale di Santa Claus, il nome inglese di Babbo Natale!
La forza sia con te
17 December 2012: La bella galassia di questa foto spaziale fa parte di un sistema di tre galassie tenute insieme dalla gravità, che si chiama “Tripletta del Leone”. La sua forma perfetta di spirale è stata distrutta dalle due vicine. Vedi com'è allungata sul lato destro? Lo è perché le tre galassie non fanno che tirarsi l’una verso l’altra.
Cieli bui, stelle brillanti
06 December 2012: Solitamente la luce ci permette di vedere. Ma quando si tratta del cielo notturno, la luce ci dà solo fastidio. I lampioni e i fari delle automobili disturbano la nostra visione delle stelle, dei pianeti e anche della Via Lattea, la nostra galassia. A occhio nudo, dovresti poter vedere circa 2500 stelle, ma se vivi in una grande città probabilmente ne vedi meno di 10!
Colpita!
06 December 2012: L’Universo è vasto e costituito per la maggior parte da spazio vuoto, eppure piuttosto spesso ci sono collisioni di portata “cosmica"! Considera per esempio la galassia in questa fotografia: sembra un gigantesco bersaglio, e infatti è stata centrata in pieno da una galassia più piccola, quasi 300 milioni di anni fa.
Dai piccoli omini verdi alle grandi galassie verdi!
05 December 2012: Sulla Terra vivono sette miliardi di persone di età, taglie e colori della pelle diversi. Pensa che le galassie nell’Universo sono almeno un milione di volte gli esseri umani! E anche di galassie ce n’è una gran varietà!
Venere vulcanico
04 December 2012: Sulla Terra, i vulcani attivi sono uno dei fenomeni più affascinanti e maestosi offerti dalla natura. Ora gli astronomi hanno scoperto che i vulcani possono eruttare con violenza anche su Venere, il pianeta più vicino alla Terra.
Dai grani ai pianeti
30 November 2012: Per tanto tempo abbiamo pensato che i pianeti si formassero e vivessero in prossimità delle stelle. Per esempio, il Sole è la stella madre di tutti i pianeti del Sistema solare. Adesso, però, gli astronomi hanno scoperto che anche altri oggetti possono fare i loro pianeti! Quindi i pianeti rocciosi come la Terra potrebbero essere perfino più comuni, nell'Universo, di quanto ci immaginavamo finora!
Scoppi spaziali!
28 November 2012: I buchi neri hanno una cattiva reputazione: si dice che divorino tutto ciò che li circonda facendolo sparire per sempre. Un fatto meno noto è che ogni tanto i buchi neri generano getti potentissimi, con cui sparano fuori materiale. Gli astronomi hanno appena scoperto due di questi getti, ed entrambi sono da Guinness dei primati!
Il cugino pelato di Plutone
21 November 2012: Sembra che Makemake, un pianeta nano del nostro Sistema solare, non abbia atmosfera. Insomma, è pelato! Per questo motivo non può neppure appigliarsi a quei due raggi di sole che riceve alla distanza a cui si trova, e cioè più lontano dal Sole di suo cugino Plutone.
Bolle spaziali
16 November 2012: Gli astronomi hanno immortalato un evento davvero speciale: il risveglio di una nebulosa planetaria, fenomeno che in inglese si chiama "reborn planetary nebula". Come puoi vedere in quest'immagine, si tratta di una bolla di gas all'interno di una bolla già soffiata - la nebulosa planetaria. La maggior parte delle stelle alla fine della vita diventano nebulose. Ogni tanto, come in questo caso, lo fanno per due volte.
Un pianeta solitario perso nello spazio
14 November 2012: Nello spazio è stato avvistato un pianeta solitario che si aggirava senza nessuna stella-genitore intorno! Si pensa che questo piccolo orfano si sia formato ugualmente agli altri pianeti, dal materiale di scarto che circondava una stella giovane. Ma per qualche ragione è stato buttato fuori di casa.
Stelle pensionate con l'hobby della scultura
08 November 2012: Quando la gente va in pensione si trova qualche hobby per riempire il tempo libero: c'è chi inizia a disegnare, chi va a pesca... Recentemente gli astronomi hanno scoperto che due stelle "in pensione" (chiamate nane bianche) al centro di questa bella nebulosa si sono date alla scultura! I getti di materiale colorati in rosso che escono fuori dai due lati di questa nebulosa vengono curvati in queste forme di S dalla danza in corso fra queste due stelle di una certa età.
Viaggio alla scuola delle stelle
07 November 2012: Se tu cercassi qualche informazione sui giovani, fare un giro in una scuola sarebbe una buona idea, giusto? Questa fotografia mostra una "scuola" stellare, frequentata da migliaia di stelle fra le più luminose e grandi del cielo. Quando gli astronomi vogliono studiare le stelle giovani, quest'ammasso - che si chiama Cygnus OB2 - è uno dei primi posti in cui guardano.
La fabbrica di stelle chiude i battenti
06 November 2012: Per tanto tempo l'Universo è stato una fabbrica di stelle gigante, che produceva stelle su stelle a partire da gas e polvere. Ma adesso sembra proprio che questa grande fabbrica chiuderà i battenti!
« Precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 Prossimo »
Risultati 81 a 100 di 170