Seguici
iBookstore
Android app on Google Play
Like Us
Un programma di
È una stella? È un pianeta? No, è una nana bruna!
13 July 2017

Notizie spaziali

Qui puoi leggere le ultime Notizie spaziali, il nostro giornale online di astronomia per bambini dagli 8 anni in su. Con Notizie spaziali vorremmo cambiare il modo in cui di solito la scienza è percepita dai bambini e dai ragazzi come una materia noiosa e fuori moda. Condividendo con loro le ultime scoperte nel campo dell'astronomia, vorremmo incoraggiare nei bambini l'interesse verso la scienza e la tecnologia. Notizie spaziali è uno strumento prezioso, che può essere utilizzato anche in classe per insegnare e discutere le
recenti scoperte astronomiche.

Notizie spaziali è disponibile nella seguenti lingue:

Inglese, Dutch, Italian, German, Spanish, Polish, Albanian, Arabic, Bengali, Bulgarian, Chinese, Czech, Danish, Farsi, French, Greek, Gujarati, Hebrew, Hindi, Hungarian, Icelandic, Indonesian, Japanese, Korean, Maltese, Norwegian, Portuguese, K’iche’, Romanian, Russian, Sinhalese, Slovenian, Swahili, Tamil, Tetum, Turkish, Tz’utujil, Ukrainian, Vietnamese, Welsh

Un duetto di galassie sotto la luce dei riflettori
02 November 2011: Un duetto di galassie ha catturato l’attenzione degli astronomi nel momento in cui è stato letteralmente buttato sotto i riflettori. La coppia è stata illuminata da una delle più grandi esplosioni dell’Universo: un ‘Gamma-Ray Burst’ (o lampo gamma).
Quando la squadra dei pianeti ha perso un giocatore
27 October 2011: Cos’è un pianeta? Questa sembra una domanda dalla risposta semplice, ma appena pochi anni fa procurava dei bei grattacapi agli astronomi! Quando finalmente essi trovarono una risposta, questo ebbe grandi conseguenze: il numero di pianeti del nostro Sistema Solare passò da nove a otto!
Un luminosissimo cielo notturno!
19 October 2011: Immagina come sarebbe trasferirsi dall’altro lato del mondo, dove il paesaggio è molto diverso da quello a cui sei abituato. Ora immagina di trasferirti ancora più lontano: cosa pensi che succederebbe se la Terra si spostasse in una regione diversa della nostra galassia?
Il Signore degli Anelli
12 October 2011: Questa nuova immagine inquietante ricorda l’‘Occhio di Sauron’ nel film Il Signore degli Anelli. Nel film, l’Occhio di Sauron rappresenta la destinazione finale del lungo viaggio di Frodo, il protagonista. L’oggetto della fotografia, invece, non segna il punto di arrivo di un viaggio attraverso lo spazio – è soltanto una dei tanti segnali stradali che punteggiano l’Universo!
L'Universo ha un passato molto scuro
12 October 2011: Ti sei mai alzato una mattina rendendoti conto che fuori tutto era nebbioso e scuro, ma poi è salito il Sole e velocemente ha ripulito il cielo? Bene, qualcosa di simile è accaduto all’Universo quando era molto giovane.
La faccia colorata della Luna
07 October 2011: Se tu dovessi dipingere un’immagine della Luna, probabilmente useresti il grigio e il bianco. Ma per fare un dipinto preciso della Luna, dovresti aggiungere un po’ di colori alla tua tavolozza, fra cui il rosso, il blu e il marrone!
Urano non è stato colpito soltanto una volta
06 October 2011: Il pianeta Urano è un tipo strano. A differenza di tutti gli altri pianeti del nostro Sistema Solare, esso ruota su un fianco! Questo vuol dire che se fossimo su Urano non ci sarebbero il giorno e la notte come qui sulla Terra, perché la sua rotazione non ha niente a che vedere con quale parte del pianeta guarda il Sole.
Mercurio ci fa vedere di che pasta non è fatto
05 October 2011: La navicella spaziale MESSENGER ha completato un viaggio lungo e difficile verso Mercurio, il pianeta più vicino al Sole. E oggi gli astronomi che lavorano alla missione MESSENGER hanno annunciato tante nuove scoperte per cui valeva la pena affrontare le difficoltà del viaggio.
La sfida del puzzle: costruire una mappa della più grande luna di Saturno
04 October 2011: Gli astronomi hanno messo insieme tante fotografie scattate durante sei anni per ricostruire una fantastica mappa della superficie della più grande luna di Saturno, Titano. Le foto sono state scattate da una navicella spaziale chiamata Cassini, in orbita attorno a Saturno dal luglio del 2004.
Un lampo dal passato
29 June 2011: Gli astronomi sono in grado di guardare indietro nel tempo, quando l'Universo era un ragazzino. Ma non devono saltare in una macchina del tempo per farlo, come nei film di fantascienza. Tutto ciò di cui hanno bisogno sono dei telescopi potenti per osservare gli oggetti lontani nell'Universo, perché quando guardiamo nello spazio in realtà guardiamo nel passato!
La nostra galassia ha una sosia!
01 June 2011: Gli astronomi hanno scattato tantissime fotografie spettacolari a tantissime galassie nell'Universo, ma nemmeno una alla nostra galassia, la Via Lattea. Il motivo è semplice: nessun astronauta o nessuna navicella spaziale si è mai allontanata oltre la Via Lattea, così da potersi voltare indietro e scattare una foto alla nostra galassia.
Una superstar solista
25 May 2011: Gli astronomi hanno scoperto una stella eccezionale: una super-stella (superstar, è proprio il caso di dirlo) 150 volte più pesante del Sole e ben 3 milioni di volte più luminosa! La stella si trova in un'immensa nube di gas e polvere chiamata Nebulosa Tarantola, che puoi ammirare in questa nuova stupenda immagine.
La calma prima della tempesta di Saturno
19 May 2011: Saturno è uno dei mondi più belli del nostro Sistema Solare, con tutti quei meravigliosi anelli che circondano il pianeta. È molto più lontano della Terra dal Sole, e infatti per completare un giro attorno al Sole impiega molto più tempo. Poiché un anno è il tempo necessario ad un pianeta per fare un giro completo attorno al Sole, gli anni su Saturno sono molto più lunghi di quelli terrestri. Nel tempo che ci mette Saturno per fare un giro intorno al Sole, sulla Terra sono passati 30 anni!
Murales spaziali
04 May 2011: L’universo contiene moltissime galassie che hanno un aspetto uniforme. Ma la forma sbilenca a S della galassia in questa nuova foto è confusa, come se fosse un murales disegnato a mano da un artista!
Galassie che giocano al tiro alla fune
20 April 2011: Nell’Universo, le galassie stanno di solito ben lontane l’una dall’altra. Per esempio, bisognerebbe allineare 25 galassie grandi come la nostra, la Via Lattea, prima di raggiungere la galassia più vicina a noi, la Galassia di Andromeda. Le galassie più grandi in questa nuova bellissima fotografia, però, sono molto vicine fra loro – lo spazio che le separa è circa metà delle dimensioni della nostra Via Lattea!
Fuochi d'artificio spaziali
13 April 2011: Le stelle nascono dentro a grandi nubi di gas e polvere nello spazio. Le stelle giovani sono molto calde e fanno scintillare il gas delle nubi, cosicché noi possiamo osservarle coi nostri telescopi.
Guardando crescere un pianeta bambino
24 February 2011: Gli astronomi vorrebbero capire meglio come si formano i pianeti simili alla Terra. Ma poiché tutti i pianeti del nostro Sistema Solare sono ormai cresciuti, essi devono utilizzare potenti telescopi per cercare pianeti bambini attorno a stelle lontane.
« Precedente 1 | ... | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9  
Risultati 161 a 177 di 177